Sogni e nostalgia

Vivi nei miei occhi,che ti cercano
e ti sognano in ogni
ombra che si muove,

scorri tra i miei pensieri,
e ti culli su dolci ricordi.
Vivi in me,
ma cammini
accarezzando,

Steli d’erba
putati al cielo.

Un pensiero raccolto dal vento mi parlava di te,
dei tuoi desideri.

Raccontava di una donna che non cercava l’amore in un letto .

Ma del bisogno d’ amore,
del desiderio di essere amata.

M’arrampicavo sui pensieri,
scavavo tane nei sentimenti,
per trovare l’infinito del mio deserto,
il ristoro per i miei sentimenti affamati.

Ho cercato nella folla un sorriso che ti assomigliasse.

Ricerca inutile.
I miracoli non si ripetono mai.
IL sole tramonta offuscato da lacrime di nostalgia,


non sono io quel fortunato ad avere il tuo amore.

La notte sarà un lungo tunnel di pensieri vaganti nell’ombra di un sogno.
Amo il tuo spirito,
uno spirito che sarà il mio compagno di vita.

…………………….Sono in forte tensione anche adesso che scrivo………….
FY il piccolo granello che ha tanto deriderio di averti.

Sogni e nostalgiaultima modifica: 2004-08-14T08:42:43+02:00da granello2
Reposta per primo quest’articolo

27 pensieri su “Sogni e nostalgia

  1. Ciao Fiore, le tue parole sono molto belle, sono quelle di una persona speciale che ha amato una donna speciale , ed è proprio dopo aver trovato qualcuno che ti abbia fatto toccare il cielo , non ci si riesce ad accontentarsi di un’alra persona qualunque, ci vorrebbe un’alta persona speciale, ma come dici tu i miracoli non succedono mica sempre, e allora a volte dobbiamo riempirci con i ricordi dell’amore piu’ bello, e sognare di avre la fortuna di incontrarne un’altro, ma non darsi mai a chiunque tanto per riempire un vuoto che rimarrebbe lo stesso incolmabile, perchè l’amore è uguale per tutti , siamo solo noi a fare la differenza.Ho pensato che quest’ultima è una bella frase…….e la differenza la fanno le persone speciali come te…

  2. Domani tu che fai? Io avrei potuto andare in liguria a trovare un mio figlio che è in vacanza, ma gia’ sabato scorso sono andata nelle marche a trovare un altro figlio che è li da due mesetti, per lavoro, e strappazzarmi anche questo week end per me che sono stanchissima è un po’ troppo, inoltre intanto che sono a casa da sola mi pulisco bene la casa, almeno nei gioni che posso, se no il lavoro si accumula e poi impazzisco, povere noi donne quanto lavoriamo, poi io che ho sempre vissuto con 4 maschi , non so neanche io dove ho trovato la forza …..spero che almeno tu vada in qualche lido vicino casa, se invece riesci ad incontrare la tua amata sarebbe ancora piu’ bello….ti abbraccio Fiore e buon ferragosto….p .s. sai che non trovo piu’ quello che dovevo scriverti? è gia tre giorni che cerco , quasi quasi mi sono anche riletta il libro, spero di trovarlo…ciao Ale

  3. Difatti non avevo scritto niente, era per me solo uno sprizzo di azzurro di mare, forse perchè ora lo desidero tanto, allora me lo vedo in cartolina, pensavo di non vederlo quest’anno incece settimana scorsa , ho lavorato fino a venerdi’ a mezzogiorno e poi mi sono fatta accompagnare alla stazione e me ne sono andata da mio figlio il piu’ piccolo, mi aveva chiesto se andavo, voleva vedermi, forse un po’ sentiva la nostalgia e allora la mamma ha fatto uno sforzo, voleva pagarmi lui anche l’albergo e il ristorante , pensa un po’….sai che oggi volevo mettere nel blog una mia fotografia, a dire il vero non mi piace far vedere le parti superficiali di me, ma era come far vedere la mia faccia a tutte le persone che in qualche modo mi sono state vicine in questi mesi, nessuno mi ha mai vista, tranne alcune persone che mi conoscono nella vita reale, del resto non mi è mai importato apparire o avere un viso o un corpo qui dentro, del resto in fondo non devo dimostrare nulla a nessuno, e se lo faccio per me sara’ come un regalo alle amiche e a gli amici piu’ cari, che non hanno neanche un’immagine di come sono,solo che non riesco , tu sai come posso fare?Se si ,mi aiuti?

  4. credo che le tue parole toccano il cuore di molte donne che ti commentano…Qu ando hai un cuore che sa amare l’amore non fuggirà, ma si avvicinerà pian piano e tu ne sentirai il calore, sentirai la sua passione e riconoscerai che quello per te è l’amore.Non facciamoci cambiare da come siamo, non permettiamolo, niente sopraffazioni da nessuno…sii te stesso…ama si, ma senza farti condizionare dalle tue scelte.” Quando stai per rinunciare, quando senti che la vita è stata troppo dura con te. Ricordati chi sei. Ricorda il tuo sogno. ” Sergio Bambaren….va dove ti porta il cuore dolce Fy, e non permettere di fermare ogni volo d’anima che hai…dolce notte e buon
    ferragosto…so gna ragazzo sogna…
    ilmercantedisog ni

  5. Carissimo Fiore, per me è un periodo cosi’, trascorrero’ il ferragosto con parenti e amici, una bella grigliata, anche se devo dirti che sarei rimasta a casa sola , ho bisogno di silenzio, ho bisogno di riflettere e a volte desidero troppo stare sola, ma non posso, ce sempre in giro qualcuno, pazienza …tu cerca di godere questo giorno nel miglior modo che puoi, e non stancarti mai di sognare…..di sognare per te stesso, un bacione Ale p.s. il pranzo era ottimo , peccato che stai in calabria, ciao Fiore e buona giornata

  6. Ciao Fiore io il ferragosto l’ho passato tranquillamenre , a pranzo con parenti e amici, poi nel pomeriggio sono stata in ospedale a fare visita ad un’amico che sta’ molto male, poi la sera avrei dovuto andare ancora a mangiare in compagnia, ma ho fatto le mie scuse , ho preferito venire a casa, ero stanca , oggi sono andata al lavoro sto’ facendo orari incredibili, e settimana prossima sara’ peggio, Dio vede e provvede, speriamo, un grande abbraccio Ale, e tu come è andata? Lo hai trascorso bene? Spero che qualche persona ti sia venuta a fareun po di compagnia….ci ao Fiore…..

  7. In questi giorni di agosto Blogtown assomiglia un poco alle grandi città. Molti sono andati in vacanza e chi è restato si trascina un po stancamente, con pigrizia, cercando la panetteria o la biblioteca aperta.
    Ed allora un invito a chi è rimasto in città. Proviamo a raccontare o immaginare la nostra VACANZA IDEALE,

  8. ciao fy…sono tornata alla mia postazione…ec comi…dopo dieci giorni di vacanza…che bello…ma peccato che le cose belle passano in fretta…mi è mnacata però la nostra bella e calda calabria…non la cambierei con nessun altra la nostra terra…sai che tra tutti i blogger sei quello che mi è mancato di più…credimi.. .lo dico sul serio..scrivi delle cose così belle che oggi al mondo è difficile trovare persone così…come te..così profonde…e capaci di esprimere quello che provano…e ora è bello ritornare a leggere queste splendide parole che ti escono dal fondo del cuore..bacioni

Lascia un commento