GRANELLO sab. 5 novembre 2005 .

Grazie di esistere,è stato bello fare quella bella e  lunga chiacchierate seduti sulla panchina del parco tutta la mattinata….Rammenti come il tempo è volato?
——–sappi che quel poco per me è stato  tanto.————–
La possibilità di comunicare la propria gioia acquista un valore particolare
alcune gioie vengono da lontano e possono essere comprese soltanto da colui che le vive, altre sono invece delle risposte immediate ad eventi presenti e comprensibili a tutti.
Si può gioire in solitudine – inseguendo le proprie fantasie, sognando,contemplando un ricordo del passato, un'opera d'arte o una persona  deliziosa –  .
per crescere, ha bisogno non soltanto di essere contento ma anche che qualcuno si prenda cura.ti stima  e ti vuole bene.
si può gioire in compagnia, o  ascoltare una vecchia canzone che ti ricorda un avvenimento del passato,
si può gioire nel sentirsi romantici,   
Alcuni stati di gioia,… un ruolo fondamentale è svolto dal sorriso.
Quando si è contenti si sorride  il sorriso nasce dalla gioia e coinvolga le persone che ci vivono accanto,  e al mattino quando il sole si leva ditro le montagne fa nascere nei nostri cuori un grande senso di libertà che ci accompagna per tutto il giorno con un bel sorriso……..

GRANELLO sab. 5 novembre 2005 .ultima modifica: 2005-11-05T20:16:18+01:00da granello2
Reposta per primo quest’articolo

29 pensieri su “GRANELLO sab. 5 novembre 2005 .

  1. e’ vero dolce granello…. sai io lavoro allo sportello della posta, l’altro giorno una pensionata mi ha detto, cara teresa grazie di essere sempre sorridente, mi ha commosso e mi ha fatto sentire bene…….
    un grande dolce sorriso tutto per te da luna

Lascia un commento