pagine di un granello di vita

La vita è molto faticosa, è come una cammino in salita. Siamo in questo mondo tutti per uno stesso motivo, traballiamo da una situazione all'altra,
soffriamo e siamo cattivi perchè non riusciamo a mantenerci in equilibrio .
Io non sono nessuno, ma so capire gli stati d'animo e qualche volta riesco anche a far tornare la pace e un sorriso in un volto tormentato.
Che cosa strana l'amore!
Lo cerchi, lo aspetti, ma quando l'hai conosciuto ti fa soffrire così tanto che vorresti non averlo mai neanche immaginato…
Un amore lontano, un amore impossibile, un amore senza alcuna speranza, senza via di scampo, senza via d'uscita un cuore trafitto e diviso da un fulmine.
 Non potrò mai incontrare la felicità.
Essere felici non significa solo sorridere…
Un sorriso a volte racchiude tristezza e rancore.
 A sera il momento più bello, quando insieme alle ombre create dal fuoco del camino, davanti alla finestra sul mare,è seguire le onde, scivolano ancora  le immagini di chi non ha ricevuto mai troppo amore, non ha potuto nemmeno piangere per poi farsi coccolare e non può esternare ciò che prova….
Si deve sacrificare il passato senza chiave per gettare via il marcio che ci rende scoloriti, spine su cui ancora inciampo  cercando risposte senza domande,
Le delusioni ricevute sono  cicatrice che disegnano un cerchio quasi invisibile.
Una carezza rimpianta, e uno sfregio sulla pelle torturata d'amore, tra le pagine del libro della vita

pagine di un granello di vitaultima modifica: 2005-11-19T14:15:09+01:00da granello2
Reposta per primo quest’articolo

51 pensieri su “pagine di un granello di vita

  1. La vita è faticosa ma va vissuta accettandola, sbagliando e riprovando. Si può continuare a sperare, a lottare oppure arrendersi, la scelta è nostra. Chissà cos’è l’amore, chiedi a mille persone ed ognuna di loro ti darà la sua definizione…o gni volta che il cuore trepida e ti accorgi che una persona diventa “speciale” inizi a scrivere una nuova storia e non sai dove ti porterà. Buon week-end Granello.

  2. ti ringrazio di aver trovato il tempo per rispondere al mio saluto e anche di avermi messo tra i tuoi link! farò altrettanto. poi a costo di essere ripetitiva torno a dirti che quello che scrivi ha il potere di emozionarmi! sarà perchè adoro il camino.. 1bacio

  3. Una grande marcia, una lunga fiaccolata attraverserà lunedì, nel tardo pomeriggio, le strade di Locri. La gente di quel paese non ne può più della violenza e degli omicidi della criminalità organizzata. Ma molti verranno anche da altri città, perché gli uomini e le donne di Locri non si sentano soli. Il partito dei comunisti italiani, sarà presente in massa sfilerà anche il segretario Oliviero Diliberto.

  4. Ciao Fiore…Hai scritto delle parole molto belle, che emozionano leggendole…No n devi più sognare un amore lontano, un amore impossibile, un amore senza alcuna speranza…lo so che al cuore non si comanda, ma cerca di dimenticare chi non può amarti…Questo amore ti impedisce di guardarti intorno e scoprire che , magari, la felicità è lì a due passi….Ti abbraccio. Gil

  5. passo ormai rararmente dal tuo blog ma anche dagli altri… è triste e dolce quello che scrivi… mi spiace di non esserci come tu vorresti ma io sono probabilmente incapace di dare come gli altri vorrebbero… ti voglio comunque bene ma non basta… a presto

  6. le tue parole mi accendono il cuore di battiti ti leggo volentieri, descrivere molto bene le emozioni credo che dietro alla tua penna ai uno strumento che suona una dolce melodia .
    cantami la tua serenata
    all’orecchio destro
    ricantamela al sinistro.
    –Mi farà piacere scambiare linee di futuro.^__^ L.G. ^__^

  7. Non ci sono parole per consolare un dolore simile, e lo so bene.
    Quel che ti posso dire è che secondo me le esperienze che facciamo ci formano, e ci rendono in grado di amare in maniera più matura e completa la volta successiva.
    E hai ragione, cercare di portare il sorriso è un dovere verso chi ce l’ha portato quando ne avevamo più bisogno.
    Ti sono vicina.

  8. ricambio il saluto, ti auguro buona domenica e buon sabato e ti chiedo se ti va di partecipare al concorso letterario in prosas aperto a saggi e racconti brevi di qualsivoglia argomento. Basta inviare quello che hai scritto al mkio indirizzo email: calendario.blog @virgilio.it

Lascia un commento