FOGLIA DEL MIO ALBERO

Esistono persone nelle nostre vite ci rendono felici per il semplice caso di avere incrociato il nostro cammino.
Alcuni percorrono il cammino al nostro fianco,altri li vediamo appena tra un passo e l'altro .l'ulivo della pace
Tutti li chiamiamo amici e ce sono di molti tipi.
ogni foglia  di un albero rappresenta uno dei nostri amici.
Il primo vero amico è il nostro Papà e la nostra prima amica è Mamma, che ci mostrano cosa è la vita.
Dopo i Fratelli, con i quali dividiamo il nostro spazio affinché possano fiorire come noi.
La famiglia delle foglie che rispettiamo e auguriamo ogni bene.
Spesso il destino ci riserva ingiustizie, infelicità e momenti in cui desideriamo estranearci dal mondo, per rifuggiarci nei nostri sogni immagginare che diventino presto realtà..
ma non possiamomo illuderci per sempre. Ma viviamo
Ma il destino ci presenta ad altri amici che non sapevamo avrebbero incrociato il nostro cammino.
Molti di loro li chiamiamo amici dell'anima, del cuore.
Sono sinceri, sono veri. Sanno quando non stiamo bene, sanno cosa ci fa felici.
E a volte uno di questi amici dell'anima si infila nel nostro cuore e allora lo chiamiamo innamorato.
Egli da luce ai nostri occhi, musica alle nostre labbra, salti ai nostri piedi.
Ma ci sono anche quegli amici di passaggio, in una vacanza di un giorno o un'ora.
Essi collocano un sorriso nel nostro viso per tutto il tempo che stiamo con loro.
Chiùderò per sempre le porte della ragione, mi lascierò cullare dai miei sensi , darò nuovi colori hai mie sogni , dolci melodie accompagneranno le mie parole , la mia anima sarà finalmente libera….libera di vivere…
Non possiamo dimenticare gli amici distanti, quelli che stanno nelle punte dei rami e che quando il vento soffia appaiono sempre tra una foglia e l'altra.
Là dove senti cantare fermati, gli uomini malvagi non hanno musica .
Il tempo passa, l'estate se ne va, l'autunno si avvicina e perdiamo alcune delle nostre foglie,
 alcune nascono l'estate dopo, e altre permangono per molte stagioni.
Ma quello che ci lascia felici sono le foglie che sono cadute e continuano a vivere con noi, alimentando le nostre radici con allegria portano dentro di se il valore della vita, da loro nascono i veri cambiamenti.
L'uomo non può mai smettere di sognare, il sogno è il nutrimento dell'anima come il cibo quello del corpo.

Sono ricordi di quei  momenti meravigliosi di quando incrociarono il nostro cammino.
Ho foglia del mio albero, ti auguro, pace amore, fortuna e prosperità.
Oggi e sempre…… perché ogni persona che passa nella nostra vita è unica.
Ci lascia sempre un poco di se e prende un poco di noi.
Ci sono quelli che prendono molto, ma non ci sarà chi non lascia niente.
I momenti più felici della nostra vita sono quelli in cui avvertiamo la sensazione che possiamo ricominciare questa vita da capo e cancellare quella vissuta finora.
Questa è la maggior responsabilità della nostra vita e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso.
Si nasce per lottare, si lotta per amare, si ama per soffrire, si soffre per morire

FOGLIA DEL MIO ALBEROultima modifica: 2006-02-20T20:16:10+01:00da granello2
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su “FOGLIA DEL MIO ALBERO

  1. Ciao Granello, ti ringrazio molto del messaggio che mi hai mandato attraverso Virgilio. Ma mi incuriosisce una cosa: perché dici che sono una persona dolce? O meglio, da cosa lo desumi? Però mi fa piacere sapere che lo pensi. Incontrarci? Mai dire mai, nella vita! Un bacione, un bacione grande. Non credo di aver bisogno di firmare….!

  2. Ciao, grazie del tuo passaggio e del tuo commento e, soprattutto, piacere di incontrarti. Scusa se ci ho messo un po’ a passare, ma sono molto felice di averlo fatto… questo post è veramente stupendo, ricco di tante riflessioni e poesia. Un augurio di buona domenica e a presto, Gea

  3. Ciao…è la seconda volta che passo nel tuo blog e mi soffermo a leggre i tuoi pensieri: scrivi emozioni e sentimenti davvero intensi come intensa dovrà essere la tua vita eppure ci leggo sempre un pizzico di malinconia legata a ricordi ormai passati, a tal proposito volevo dirti che per poter guardare avanti e godere del futuro occorre imparare a non voltarsi più indietro…1bac io e 1volo d’ali!!!

Lascia un commento