** La carezza **

La carezza ..   tenero linguaggio del corpo che permette di "parlarci" attraverso il contatto con il corpo, in quanto il tatto non è una semplice sensazione fisica, ma è anche emozione e comunicazione e richiede apprendimento, intuizione, pazienza, insistenza, novità e schiettezza. Ogni centimetro quadrato del nostro corpo necessità di una carezza particolare,fatta non solo di contatto, ma anche di tempo e tempestività.
Rappresenta la concretizzazione dell'affetto, la certezza dell'amore, un gesto umano e raffinato di cui non si può far a meno.
Dietro ogni carezza ci sono immagini, fantasie, convinzioni, speranze e soprattutto sogni.
Il linguaggio corporeo rappresenta una particolare dimensione comunicativa, senza la quale non sarebbe possibile sperimentare le diverse dimensioni della vita affettiva e sessuale.
In origine la comunicazione rappresenta un evento corporeo, che ci accompagna all'incontro con l'altro nella dimensione emozionale e la carezza ne è testimone.
Nell'intimità diventa un gesto inevitabile, tale da sostituire l'amplesso stesso, poiché non solo le mani si accarezzano, ma anche i corpi si strofinano e si toccano.
Ridurre il rapporto sessuale ad un semplice coito manifesterebbe non solo il disprezzo per il proprio corpo, ma anche per quello altrui. un modo di sfiorarsi, toccarsi e comunicare, e' un'occasione per recuperare il piacere della sensibilita' tattile e puo' essere utilizzato anche come vero e proprio atto erotico, inteso come mezzo capace di ricondurre all'essenza della sensualita',
Nell'atto amoroso 
le carezze segnano la qualità, approvazione e completamento. Penetrano a fondo nei sensi, nella pelle, nel corpo, costituendo un messaggio totale, adesione e disponibilità .     "Gesto semplice, ordinario e quasi automatico appropriato per poterla descrivere  il desiderio erotico nel coito, che con l'appagamento tende ad annullarsi….ben venga ogni carezza ….

** La carezza **ultima modifica: 2006-04-29T14:48:17+02:00da granello2
Reposta per primo quest’articolo

23 pensieri su “** La carezza **

  1. La carezza non è solo un perdono ma anche un abbraccio, una voglia d’affetto, d’amore, un desiderio – Quante volte qualcuno accanto a noi miagola e non ce ne accorgiamo nemmeno! Eppure, basterebbe solo una carezza ___________ princy-_____

  2. Quando la luna perde la lana e il passero la strada
    quando ogni angelo è alla catena ed ogni cane abbaia
    prendi la tua tristezza in mano e soffiala nel fiume
    vesti di foglie il tuo dolore e coprilo di piume . F. De Andrè (Canto del servo pastore). Buon w.e. un bacio, Manu

  3. Il corpo parla da solo. Dice tutto ma proprio tutto di noi e attira altri corpi pronti ad esprimere il loro linguaggio.
    Comunichiamo attraverso le carezze e i baci, i tocchi e le penetrazioni, gli orgasmi e i coiti.
    Un linguaggio universale che implode nella carne.
    Baci!

  4. 🙂 Tutto ciò che dici è bellissimo!!! lo che le persone pensano solo a farsi notare anche se non hanno niente da dire lo so che calpestano qualunque amicizia ma credi le persone vere le riconosci perchè non si dimenticano mai di te quando hai bisogno. La grandezza sta nelle piccole cose e tu l’hai capito mi fa piacere…e cmq tu sei spesso in home quindi vuol dire che c’è chi ti capisce e ti apprezza buonagiornata e bacino da una semplice blogger di nome mil

  5. Granello!!!! anche tu sei mattiniero ne sto scoprendo altri perchè è bello vedere l’alba e non restare assopiti nel solito noioso letto 🙂 grazie per la bella frase… che mi incoraggia in questo giorno di primavera pieno di incomprensioni: -( temo come spesso accade oggi voglio pensare solo alle cose belle buonagiornata un baciooo mil

  6. Splendido il tuo blog! Un vero e proprio inno all’Amore e… all’Amicizia. Hai ragione: le carezze sono importantissime . Darle e ricevere. Il pericolo è quando uno già le ha e dimentica quant’era triste il tempo in cui gli/le mancavano… Ancora complimenti e CIAO!

Lascia un commento