C’è silenzio

Notte di luna senza veli e sulla pelle sento un brivido

Penso  a quei giorni che ho rinunciato alla follia.

Ho preferito rinunciare alla torta che mi avevano offerto, un dolce sicuro,

Per vagare spesso in solitudine (sembravo un barbone su strade e stradine che non conoscevo affollate di gente, aspettando di stringerti la mano.

Non mi importava quella torta che spesso mi sbattono in faccia.

Mi interessava la tua salute.

Sapevo  di non avere nemmeno uno zuccherino,

sapevo di bere tanto amaro.

Volevo solo regalarti piccoli sorrisi in quel momento particolare difficile.

Quale altro “coglione” lo avrebbe fatto?

Ora sono qui in attesa di uno squillo (già non hai ricarica).

Sentivo l’onda del mare in questa spiaggia di  sabbia fine .

         

 

Penso alle pagine di un  libro appena letto,

è sento un nodo in gola,

Che posso farci se non ho titoli,

sono uno dei granelli dove sono seduto, non potevo essere io quell’attore.

Continuo questo mio cercare tra le  pagine la curiosità invadente .

Osservo  l’azzurro del mare che diventa come il verde dei  boschi.

Sono semplici riflessioni sussurrate dall’immenso spazio,

abbagliato come sono da fasci luminosi che trapassano nella mia mente tra le nuvole,

e come lemmi infuocati mi toccano  il cuore tra sussulti e sospiri  che fa vibrare la  pelle.

Emozione che si rinnova  senza eguali..

—Gli  sguardi si incrociano –.

mi prendo uno sguardo, lo tengo memorizzato nel mio intimo.

Ma sono solo, seduto, attendo uno squillo che non arriva.

Non può arrivare,

Ora c’è sereno.

Io servo solo nei momenti di tempesta,

          

 

 

Come allora,

non sono più in quei pensieri,

Sento il vento fresco solo in un pensiero profano.

Vorrei essere cattivo, con un titolo grande come il mondo, chissa quanti squilli  sarebbero arrivati

chi è cattivo ottiene sempre tutto e di più.  

Chi è  buono viene messo all’angolo,  non avrà mai nulla .

Vorrei un ladro per rubare per sempre quel sorriso che la vita ha spinto in fondo al cuore.

(ma non so fare il ladro). Guardo nel cielo uno spicchio di luna nascosto

E penso alle tue paure come  barche  alla deriva .

E come marinaio ti indicavo e ti indico lo stesso la via del ritorno come se fossi il faro…

C’è silenzioultima modifica: 2007-11-08T08:20:00+01:00da granello2
Reposta per primo quest’articolo

30 pensieri su “C’è silenzio

  1. Non ti so immaginare cattivo, non è nelle tue corde. sei un sognatore e come tale spesso ti areni di fronte alla realtà. non temere però, l’amore è un diritto di tutti e l’amore va da chi ama. Prima o poi…

  2. Potessi passarti in un solo secondo l’sperienza che ho degli amori cannibali, giuro lo farei… perchè si nutrono fino a che tu non stramazzi al suolo o te ne liberi… ma è impossibile vero?
    E non sai quanto mi dispiace… io ti leggo e seguo da anni, anche se commento poco, perchè so che cè poco da dire in alcuni casi, ma a volte vorrei tanto che tu alzassi lo sguardo fiero e giuro mandassi a fancCENSURED chi si nutre di te!

  3. caro Fiore, la tua Lei si nutre di te nei giorni di tempesta ? ti accontenti anche di questo poco. Ma non devi rammaricartene se davvero hai tutto questo amore per lei… l’amore è generoso per natura, sennò tiri fuori l’orgoglio e la dignità e vai per la tua strada. Così non ti rodi il fegato all’idea che non ti ama perchè sei un piccolo granellino… probabilmente non t’amerebbe nemmeno se tu fossi una montagna invece di un granello! A volte bisogna rassegnarsi e accettare l’idea di poter non essere amati, anche se molto meritevoli… ciao buon fine settimana, parto. Anna

  4. Non tutti riescono a comprendere quale anima generosa e quale grande cuore si celano dentro una persona semplice e gentile.

  5. Siamo noi che ci lasciamo usare pur di continuare a sentire una voce. Ci culliamo, ci illudiamo e non vogliamo che finisca. Alla fine siamo serviti per attutire un dolore assorbendolo.

  6. Le persone si conoscono col tempo e col tempo si impara ad apprezzarle e a capirle. E’ allora che nasce il feeling. Quando ti vengo a trovare so che troverò un cuscino di dolcezza.

  7. Ah.. ormai ho messo il mare nel dimenticatoio, l’anno prossimo tornerà prepotente a bussare alla mia porta. ciao buona giornata Anna

  8. no, domenica mattina ero in tutt’altre faccende affacendata e non avrei potuto ascoltare il mare e poi mi avrebbe messo malinconia! Amo il ricordo solare del mare. buona giornata Anna

  9. Ho scoperto da poco il tuo blog, e i tuoi scritti mi emozionano molto.
    Solo la sofferenza di un amore non ricambiato alimenta sensazioni e poesia.. sono stata dall’altra parte della situazione, amata disperatamente, e forse attraverso i tuoi scritti riesco a comprendere quanto si possa amare davvero, e quanto si possa soffrire per amore.
    Un grazie per quello che sai trasmettere. Ty.

  10. Ma no, figurati, che meraviglie… anzi ora sto anche latitando alla grande… ma la mia vita in questa fase è troppo instabile (in positivo, per fortuna), non trovo un attimo per scrivere due righe decenti…
    …ma non chiudo, per ora. Non ancora, per lo meno… vedremo…

  11. Sono passata a trovarti e mi scuso per averlo fatto solo ora… ho letto questo e qualcuno dei post precedenti… e penso di capirti benissimo. so cosa si prova ad amare qualcuno che non può riamarti a sua volta, ci sono passata anch’io. non ti do consigli perché penso di non esserne capace… spero solo che questa donna capisca presto che in te può trovare una persona sensibile disposta a darle il cuore… che è la cosa più importante di tutte! Un abbraccio…

  12. Ho letto il tuo commento, e sono tornata per precisare una cosa: il mio amico non è un perdente. Nella maniera più assoluta. E’ una persona straordinaria, capace di dare l’anima e al quale io ho imparato a dare l’anima. Le incomprensioni ogni tanto nascono… ma è normale. In tutti i rapporti va così… una serie di alti e bassi. L’importante è che poi dalle discordie l’amicizia ne esca rinsaldata. Questo vale sicuramente per me. Ma penso che valga anche per te e per la tua amica. Io non credo che tu sia un “perdente” e spero sinceramente che non lo pensi nemmeno tu. Grazie mille di avermi linkata, comunque… e buona domenica anche a te. Ciao!

I commenti sono chiusi.