HO LETTO I TUOI OCCHI

 

La vita:è un mistero di meraviglie

A volte succede

che ti guardi intorno e una gioia t’invade,

 un brivido corre, lo senti su tutto il tuo corpo ….. 

Al mare un tenero sorriso,  

 e la nostra amicizia è diventata piu immensa dello stesso mare

 un sogno  da vivere, anche se quel  sogno  non mi appartiene.

E’ difficile  farsi capire.

 Gli  occhi si incrociano e sorridono,li guardo nella sua profondità e leggo un velo di malinconia

vogliono dire tutto quello che senti e  provi all’istante. 

IL  sorriso degli occhi da  segnali chiari, limpidi che danno forti emozioni.

Sensazione d’intimità che da quegli occhi brillanti passa alle parole.

Fa provare quella voglia silenziosa e muta prima del respiro affannoso

 di istinti profondi,  e senti la mancanza dopo un solo secondo.

Era molto tempo che non mi succedeva di sentire una sensazione così meravigliosa .

il desiderio di un’appartenenza,

 come abbracciare il mondo intero e vorrei carezze su di me.

Guardo immobile la profondità di quel mare così azzurro e quieto.

E mi appare la figura di una donna, bellissima

che mi ha fatto scegliere la sua  fragranza preferita..

(la sua intelligenza,il suo cuore, il suo corpo,il sorriso e la dolcezza. )

Mille ricordi luminosi riaffiorano nella  mente.

Ricordi lontani;

Sensazioni, seguite da piccoli brividi che lasciano scorrere aria fresca nei pensieri più intimi,

e si specchiano nell’acqua increspata, ma bella

che lascia cullare  sensazioni delicatamente erotiche..

f75010147d6e6b787b6692cd9310d002.jpg

Ogni desidero è un dono che vaga come fumo illuminato dal raggio della luna.

 Giorni che lenti trascorrono:nella malinconia.  

Nel silenzio un piccolo fiore ascolta ancora  il rumore dell’acquaChiudo gli occhi e leggo un percorso soffice accarezzando il suo nome, il sorriso.

HO LETTO I TUOI OCCHIultima modifica: 2007-12-07T08:10:00+01:00da granello2
Reposta per primo quest’articolo

17 pensieri su “HO LETTO I TUOI OCCHI

  1. Bello il sorriso che si legge qui! (ti chiedo scusa perchè spesso i miei commenti sono sintetici …ti ringraziavo per aver cantanto insieme a me! ) un abbraccio senza malinconia

  2. “Se potessi cancellare il tempo fermerei quei momenti che ci hanno visti vicini, che ci hanno reso amici. Fermerei ogni attimo in cui mi hai dato affetto mi hai regalato un sorriso. Fermerei ogni minuto in cui le tue parole mi sono scese nell’anima. Ma se anche il tempo scorre implacabile, nel profondo del mio cuore il bene che provo per te non vedrà mai i giorni passare, ma solo l’eterno ripetersi di una gioia infinita”.
    Avevo dedicato questa citazione al mio migliore amico, ma purtroppo ora le cose non sono più così…..il tuo scritto ha riaffiora nella mia mente questo meraviglioso ricordo, e tanta malinconia. Le tue parole hanno come sempre il potere di emozionarmi. Un grazie davvero speciale.
    P.S. Ho deciso, appena il tempo me lo permette, di aprire un blog, sicuramente quando questo accadrà, sarai la prima persona a saperlo.
    Con affetto
    Tiziana

  3. Cara Tiziana,.Ti ringrazio del passaggio e del tuo commento.
    mi fa piacere che sei ritornata a leggere i miei scritti da elementare pieni di errori non redo possano fare tanto.
    Non elogiarmi troppo, io sono un piccolo,le tue belle parole cercano di farmi diventare una montagna ma non mi illudo resterò un granello e nulla più
    Ma come puoi voler bene chi non si conosce,( potrei essere la cattiveria in persona,e ti sei sbagliata Chissà)
    vorrei conoscerti, più a fondo per capirti con uno sguarto nei tuoi occhi che hanno con certezza il colore di questo mare..
    Purtroppo l’unico modo che ho per risoponderti è questo,.
    Un caro saluto

  4. Gli occhi sono lo specchio dell’anima, ci leggi tutte le emozioni e le di una persona persona , perdersi negli occhi di qualcuno è una sensazione stupenda.

    Ciao un saluto e buon fine settimana

  5. Caro Granello, grazie di cuore per le tue risposte.
    Non pretendevo tanto, ma mi fanno immensamente piacere.
    Ogni piccolo granello, come tu ti definisci, servono a creare spiagge bellissime e immense, come è immenso l’amore che hai dentro,tienilo stretto e portalo sempre con te!
    p.s. i miei occhi purtroppo non sono color del mare, ma rispecchiano l’immenso chiarore che la vita mi porge ogni giorno.
    Un abbraccio Tiziana.

  6. Ciao Granello. Il tuo sentire è proprio come il mare, va e viene come l’onda, tra ricordo e rimpianto. E, come il mare, non si ferma.

  7. Ho cercato di scriverti una email, ma purtroppo non riesco a inviartela. Questa settimana sarò fuori Italia, cercherò di riscriverti appena torno, un forte abbraccio.
    Tiziana

  8. Grazie Fiore, la mamma ha una fibra forte per fortuna! sempre romantico con quel mare che ti ritrovi….e sempre che ti flagelli… Lo sai che sei bravo a descrivere i sentimenti e le emozioni! ciao buona settimana Anna:)

  9. Nel mare si perdono i miei ricordi, ma poi l’onda me li riporta sempre a riva…..
    Ciao buongiorno e buon inizio settimana

  10. Scommetto che la vigilia di Natale sarai lì sulla riva, a salutare il mare… fa’ gli auguri a lui e con lui al pianeta terra che ne ha bisogno, vista la demenza del genere umano masochista, che non si rende conto della vera ricchezza che ha a portata di mano e la distruggie a cuo leggero…
    Un saluto affettuoso Anna

I commenti sono chiusi.